Sono certi che “Con le nostre lingue prevarremo”

2 Dicembre 2022 admin 1

Un tempo si usava criticare in particolare i gesuiti per la loro abilità nel ragionare per sofismi. Questa caratteristica, però, non riguarda solo i gesuiti, ma spesso molti laureati di facoltà di filosofia, teologia e giurisprudenza, divenuti leader di chiese, in particolare delle “chiese storiche”. Sono soprattutto quelli che, educati alla critica biblica moderna e nel ragionamento filosofico, sono in grado di “girare le cose” in modo tale da giustificare “il tutto e il contrario di tutto” e con abili “acrobazie ermeneutiche” giustificare il distanziamento dalle dottrine teologiche ed etiche tradizionali insegnate dalla Bibbia. Lo giustificano così come se fosse “progresso” e “evoluzione” e che loro intendono sempre come qualcosa di “migliore” di che cosa c’era prima. Veramente?

Il diritto negato a considerarci valdesi. Cosa vuol dire essere valdese?

28 Novembre 2022 admin 0

Gli “esperti teologi” dell’ufficialità valdese contemporanea giungono persino a negare la legittimità dell’identità valdese del movimento “Sentieri Antichi Valdesi”. Le loro pretese monopolistiche, però, sono vane e facilmente smascherabili da chi non si lascia sedurre dai loro abili giri di parole.

Il “Caso Malan” e le pretese del pensiero unico dominante

25 Novembre 2022 admin 1

Il recente “Caso Malan” e le pretese del pensiero unico dominante su alcune questioni di interpretazione della Bibbia e di etica sessuale. Dichiarazione del movimento “Sentieri Antichi Valdesi”. La recente polemica proveniente da esponenti della chiesa valdese e dai loro sostenitori come da alcuni ambienti politici su alcune affermazioni dell’on Lucio Malan sulla questione dell’omosessualità è del tutto pretestuosa.