L’EX PRETE “DI BASE” FRANCO BARBERO DICE CHE IL NOSTRO APPELLO “RIFLETTE LA CULTURA ANTROPOLOGICA E TEOLOGICA DI DUE SECOLI FA”

Il sacerdote ” dimesso dallo stato clericale”, tra l’altro per aver celebrato matrimoni gay ci fa torto: il nostro riferimento è alla Confessione di Fede del 1655 e soprattutto alla Bibbia che è molto più vecchia. Altro che due secoli! Lui è certamente più alla moda di noi.

Il sacerdote ” dimesso dallo stato clericale”, tra l’altro per aver celebrato matrimoni gay ci fa torto: il nostro riferimento è alla Confessione di Fede del 1655 e soprattutto alla Bibbia che è molto più vecchia. Altro che due secoli! Lui è certamente più alla moda di noi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*