Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

Culti

La necessità dell’esame di noi stessi – Culto di Domenica 27 ottobre 2019

Ventesima Domenica dopo Pentecoste Viviamo nel tempo in cui si sospetta e si mette criticamente in questione ogni cosa. Esaminare e riesaminare noi stessi, però, non è altrettanto popolare, anzi sconveniente e per alcuni persino offensivo! Il culto di sé stessi e dei propri “diritti” non lo permetterebbe! La Parola Leggi Tutto »

Fisicamente disabile ma potente nell’opera del Signore – Culto di domenica 1° settembre 2019

Fisicamente disabile ma potente nell’opera del Signore (22. Galati 4:12-20) Domenica 1 Settembre 2019 – Dodicesima domenica dopo PentecosteNon sappiamo esattamente, ma l’apostolo Paolo era fisicamente disabile e malaticcio. Eppure era stato e rimane potentemente utilizzato nell’avanzamento del Regno di Dio. Come vediamo nel testo biblico di oggi, già allora Leggi Tutto »

I cristiani: cittadini responsabili – Culto di Domenica 23 Dicembre 2018 –

Quarta domenica di Avvento La società umana, ad ogni livello, per funzionare deve darsi delle regole che ne garantiscano l’armonioso funzionamento. Senza regole che siano fatte rispettare, essa ben presto si autodistruggerebbe, e questo perché la natura umana tende all’irresponsabilità. Secondo i principi stabiliti da Dio, la società umana deve Leggi Tutto »

Il nostro posto nella comunità cristiana – Culto di Domenica 2 dicembre 2018

Prima domenica di Avvento Una delle caratteristiche negative del nostro tempo è l’individualismo: quel che conta sono io, la mia felicità, i miei diritti, i miei bisogni, i miei desideri, i miei sentimenti. “Che gli altri si arrangino” o “che si adattino”. Questo ha pure influenzato non poco il modo Leggi Tutto »

Anticonformismo – Culto di Domenica 25 Novembre 2018

Ultima Domenica dopo Pentecoste – Cristo Re Conformarsi al “così fan tutti”, o almeno come fa la maggior parte della gente della società in cui viviamo, ci fa sentire “al sicuro”, protetti, “coperti”. Conformarsi alle persuasioni e comportamenti che “i più” sembrano avere, ci sembra “giusto” e “democratico”. Infatti, “Come Leggi Tutto »

I misteri rivelati della provvidenza di Dio – Domenica 4 Novembre 2018

Ventiquattresima Domenica dopo Pentecoste Di questo mondo Dio non solo ne è il Creatore ma ne guida sovranamente la storia verso gli obiettivi che Egli ha prefissato in modo per noi spesso misterioso. Molti di questi misteri, però, Egli si compiace di rivelarceli attraverso la Bibbia e di questo ne Leggi Tutto »

Quando Dio taglia via i rami secchi e fa un innesto – Culto di Domenica 28 ottobre 2018

Ventitreesima Domenica dopo Pentecoste Vi sono chiese che vantano la propria antica storia, tradizione, onore, nome, etc. e che per questo ritengono di essere “a posto”, incrollabili e di stare al sicuro… Dio, però, se non rimangono fedeli, le tronca e le mette da parte, portando avanti la sua causa Leggi Tutto »

Il dovere di vedere le cose da una prospettiva più ampia – Culto di Domenica 21 ottobre 2018

Ventiduesima domenica dopo Pentecoste Le perversioni del moderno globalismo non deve farci perdere di vista la dimensione globale e olistica dei progetti di Dio. Possiamo quindi parlare del un globalismo di Dio e le studiate imitazioni del globalismo satanico. Nel testo che consideriamo oggi (Romani 11:11-16) Dio ci esorta ad Leggi Tutto »

La sovrana libertà di Dio e le minoranze significative – Culto di Domenica 14 Ottobre 2018

Grandi e antiche istituzioni religiose fanno spesso gran vanto di rappresentare in esclusiva Dio in terra. Dio, però, non se ne sente legato; egli rimane libero di farne o non farne uso. Spesso egli, di fatto, si fa rappresentare ed agisce attraverso minoranze e persone “marginali”. Non confidiamo in istituzioni, Leggi Tutto »

Sembra impossibile, ma non a Dio, perché ogni cosa è possibile a Dio, e difatti… Culto di Domenica 7 ottobre 2018

La conversione a Cristo di tanti nostri contemporanei, ostinati e prevenuti, ci sembra spesso impossibile, come pure frustrante l’evangelizzazione, eppure, al di là di ogni aspettativa, questo miracolo continua ad avvenire, anche in modi “imprevedibili”. Perché? Esaminiamolo sulla base di Romani 10:18-21. https://telegra.ph/Sembra-impossibile-ma-non-a-Dio-perch%C3%A9-ogni-cosa-%C3%A8-possibile-a-Dio-e-difatti-10-01 ——— Paolo Castellina http://www.riforma.net

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2179144Totale Visitatori:
  • 898Oggi:
  • 1282Ieri:
  • 9049Ultimi 7 giorni:
  • 8151Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti