Il pastore Pasquet al Sinodo: “Pensiamo ai cristiani perseguitati”. Ma nel 2011 fu bocciato un odg sull’argomento, per poi condannare valdesi.eu

Il pastore di San Secondo di Pinerolo, Claudio Pasquet, nel corso del culto inaugurale del Sinodo Valdese, ha richiamato l’attenzione sui cristiani perseguitati. Ma nel 2011 un ordine del giorno di solidarietà verso i nostri fratelli e sorelle perseguitati che proponeva di destinare loro una colletta domenicale fu bocciato dal Sinodo per i soliti motivi ideologici. Per la religione ideologica del politicamente corretto i cristiani perseguitati sono tabù, non sono alla moda.

Subito dopo, lo stesso Sinodo votò l’ordine del giorno di condanna di questo sito, che includeva affermazioni false e non fu discusso.

Un motivo di particolare soddisfazione per noi: essere, sia pure indirettamente e indegnamente, accomunati a chi è perseguitato a causa di Gesù.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*