SINODO 2011. PRESIEDE IL PASTORE PLATONE, PRIMO CELEBRANTE DELLE “NOZZE GAY” DI MILANO

Ha detto all’Espresso che solo tra i pentecostali c’è dissenso su quelle cerimonie

Le questioni gay portano a prestigiose cariche nella Chiesa Valdese.

La pastora Tomassone, dopo le dichiarazioni sulle sue relazioni molteplici “con uomini e con donne” vissute come “dono di Dio”, è stata designata professore di Teologia nel Sinodo 2010 di cui ha condotto il culto inaugurale.

Quest’anno il Sinodo sarà presieduto dal pastore Giuseppe Platone, protagonista come principale celebrante della benedizione-matrimonio per una coppia gay a Milano. Ricordiamo che, in un’intervista all’Espresso, Platone ha anche detto che solo fra i pentecostali c’è stato “qualche problema” per via di quel genere di cerimonie.

Ha detto all’Espresso che solo tra i pentecostali c’è dissenso su quelle cerimonie

Le questioni gay portano a prestigiose cariche nella Chiesa Valdese.

La pastora Tomassone, dopo le dichiarazioni sulle relazioni molteplici “con uomini e con donne” vissute come “dono di Dio”, è stata designata professore di Teologia nel Sinodo 2010 di cui ha condotto il culto inaugurale.

Quest’anno il Sinodo sarà presieduto dal pastore Giuseppe Platone, protagonista come principale celebrante della benedizione-matrimonio per una coppia gay a Milano. Ricordiamo che, in un’intervista all’Espresso, Platone ha anche detto che solo fra i pentecostali c’è stato “qualche problema” per via di quel genere di cerimonie.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*