La Bibbia ci parla ogni giorno – 2 Samuele 11

Dio fedele

Davide, il gran re Davide, il re secondo il cuore di Dio, commise due atti gravissimi: si rese colpevole di adulterio e omicidio. Storia dolorosa che ci insegna a ricordarci che, in quanto a noi stessi, continuiamo ad essere a rischio di peccato, perché la nostra umanità e fragilità ci accompagnerà tutta la vita: “Se diciamo di essere senza peccato, inganniamo noi stessi, e la verità non è in noi” (1 Giov. 1:8).

Con la consapevolezza della nostra debolezza, affidiamoci a Dio che è in grado di santificarci completamente, affinché “l’intero essere” nostro, “lo spirito, l’anima e il corpo, sia conservato irreprensibile per la venuta del Signore nostro Gesù Cristo. Fedele è colui che vi chiama, ed Egli farà anche questo. (Adattato da 1 Tess.5:23-24)

DMS

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*