Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

AGOSTO 1976: 3338 VALDESI DISSERO AL SINODO: “BASTA PROPAGANDA POLITICA – NO A MODIFICARE IL CONCETTO SCRITTURALE DELLA CHIESA”.

 

3338 VALDESI DISSERO AL SINODO:
“BASTA PROPAGANDA POLITICA – NO A MODIFICARE IL CONCETTO SCRITTURALE DELLA CHIESA”.

Ci è voluto un po’ di tempo, ma l’abbiamo trovata.

Il nostro appello al Sinodo del 2010 non è una novità (semmai la novità è piuttosto che il Sinodo l’abbia ignorata, con il Presidente che è arrivato a redarguire chi osava menzionarla).

Ecco il Documento di un appello precedente:

 

AL SINODO VALDESE  –    TORRE PELLICE

I sottoscritti, Membri della Chiesa Valdese, manifestano al Sinodo profondo dolore perché l’impegno socio-politico di una parte della Chiesa Valdese, della Federazione delle Chiese Evangeliche e dei mezzi informazione, non solo si risolve in propaganda per determinati partiti, ma giunge a modificare il concetto scritturale della Chiesa.

CHIEDONO

che il Sinodo consideri la reale, anche se non dichiarata, divisione prodottasi nella Chiesa e affermi che la Chiesa è la casa di tutti e che pertanto la sua conduzione, a tutti i livelli, non può essere influenzata da ideologie politiche, ma ispirata esclusivamente dall’Evangelo.

Il Sinodo esaminò l’appello, approvò un blando ordine del giorno, che cercheremo di procurarci… e poi tutto continuò come prima, anzi, peggio.
Potremmo descrivere così i due momenti.

1976. La Chiesa Valdese era fortemente influenzata da ideologie (peraltro storicamente rovinose), ma formalmente non metteva in discussione l’Evangelo, tanto che gli estensori dell’appello potevano limitarsi a chiedere di attenersi “esclusivamente” a quello e non ad altro” e deplorare che si giungeva “a modificare il concetto scritturale della Chiesa”, presumendo che l’aspetto scritturale non fosse in discussione.

 

2010. Le ideologie cui si ispirava la nomenklatura nel 1976 sono da tempo crollate in modo evidente, improvviso e imprevisto, almeno dai loro sostenitori. Questo avrebbe potuto essere colto come segno inequivocabile che l’Evangelo è l’unico fondamento affidabile per la Chiesa. Al contrario, non solo non c’è stato alcun ritorno all’Evangelo, non solo non ha indotto a una qualsiasi autocritica, ma, oltre a rivolgersi ad altre ideologie, meno disastrose ma più confuse, coloro che guidano la Chiesa hanno intrapreso ciò che 35 anni fa era impensabile: l’attacco sistematico alla Bibbia e alla Confessione di Fede, che pure continuano a indicare ufficialmente come fondamento della Chiesa e a fare sottoscrivere ai consacrandi pastori. Non solo si modifica il “concetto scritturale della Chiesa”, ma si mette in dubbio, anzi si nega sempre più apertamente l’autorità della Scrittura stessa.

One Response to “AGOSTO 1976: 3338 VALDESI DISSERO AL SINODO: “BASTA PROPAGANDA POLITICA – NO A MODIFICARE IL CONCETTO SCRITTURALE DELLA CHIESA”.”

  1. Shiv ha detto:

    ciao,sono Rizzi Giuseppe comandavo la terza sdraqua del secondo plotonenella quarta compagnia Falchi a Livorno. nella mia sdraqua cera Moro, Nigrelli, Scalise, Salvi,Nuzzomi ricordo benissimo di te e mi farebbe piacere avere contatti per una chiaccherata.FOLGORE

Leave a Reply

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2178663Totale Visitatori:
  • 417Oggi:
  • 1282Ieri:
  • 8568Ultimi 7 giorni:
  • 7670Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti