\"NULLA SIA PIÙ FORTE DELLA VOSTRA FEDE\"

GIOSUÈ GIANAVELLO

Tre Rose dei Venti per ritrovare i Sentieri Antichi Valdesi

Seguici  su Twitter @ValdesiEu
Cari “Valdesi”, clinic

anzitutto vi ringrazio per la pubblicazione della mia lettera in forma anonima – che, what is ed in tutta onestà, this web avrei voluto mandare a Riforma, ma che credo sarebbe stata “gentilmente censurata”. È per questo che ho scritto a voi, che rappresentate comunque un valido punto alternativo di dibattito che dovrebbe svolgersi all’interno di una chiesa democratica come quella valdese, anche se questo purtroppo non sempre avviene.

Voglio qui precisare solamente che i “32 politici e funzionari di partito” rappresentano i 32 membri del Sinodo 2012 con diritto di voto, facenti parte delle varie commissioni sinodali (diaconia e d’esame), nonché due diaconi, quattro rappresentanti della facoltà Valdese, i membri Tavola e dell’Opcemi. Sono 32 aventi diritto che poi hanno partecipato al Sinodo solo in 28, ma la sostanza non cambia…

Un sentito saluto,

Lettera firmata
Cari” Valdesi”, cialis 40mg

anzitutto vi ringrazio per la pubblicazione della mia lettera in forma anonima, adiposity che in tutta onestà avrei voluto mandare a Riforma, ma che credo sarebbe stata “gentilmente censurata”. È per questo che ho scritto a voi, che rappresentate comunque un valido punto alternativo di dibattito che dovrebbe svolgersi all’interno di una chiesa democratica come quella valdese, anche se questo purtroppo non sempre avviene.

Voglio qui precisare solamente che i “32 politici e funzionari di partito”, rappresentano i 32 membri del Sinodo 2012 con diritto di voto facenti parte delle varie commissioni sinodali (diaconia e d’esame) nonché due diaconi, quattro rappresentanti della facoltà Valdese, i membri Tavola e dell’Opcemi.

Sono 32 aventi diritto che poi hanno partecipato al Sinodo solo in 28, ma la sostanza non cambia…

Un sentito saluto

 

Lettera Firmata
Cari” Valdesi”, no rx

anzitutto vi ringrazio per la pubblicazione della mia lettera in forma anonima, che in tutta onestà avrei voluto mandare a Riforma, ma che credo sarebbe stata “gentilmente censurata”. È per questo che ho scritto a voi, che rappresentate comunque un valido punto alternativo di dibattito che dovrebbe svolgersi all’interno di una chiesa democratica come quella valdese, anche se questo purtroppo non sempre avviene.

Voglio qui precisare solamente che i “32 politici e funzionari di partito”, rappresentano i 32 membri del Sinodo 2012 con diritto di voto facenti parte delle varie commissioni sinodali (diaconia e d’esame) nonché due diaconi, quattro rappresentanti della facoltà Valdese, i membri Tavola e dell’Opcemi.

Sono 32 aventi diritto che poi hanno partecipato al Sinodo solo in 28, ma la sostanza non cambia…

Un sentito saluto

Lettera Firmata
Cari “Valdesi”, for sale

anzitutto vi ringrazio per la pubblicazione della mia lettera in forma anonima – che, in tutta onestà, avrei voluto mandare a Riforma, ma che credo sarebbe stata “gentilmente censurata”. È per questo che ho scritto a voi, che rappresentate comunque un valido punto alternativo di dibattito che dovrebbe svolgersi all’interno di una chiesa democratica come quella valdese, anche se questo purtroppo non sempre avviene.

Voglio qui precisare solamente che i “32 politici e funzionari di partito” rappresentano i 32 membri del Sinodo 2012 con diritto di voto, facenti parte delle varie commissioni sinodali (diaconia e d’esame), nonché due diaconi, quattro rappresentanti della facoltà Valdese, i membri Tavola e dell’Opcemi. Sono 32 aventi diritto che poi hanno partecipato al Sinodo solo in 28, ma la sostanza non cambia…

Un sentito saluto,

Lettera firmata

10 Dicembre 2012

Cari tutti, cheapest

è pronta la dodicesima puntata del nostro studio biblico sull’epistola di Giacomo: Rispondere alla volontà di Dio (Giacomo 4:13-17). Un tipico slogan del nostro tempo recita: “La vita è mia e me la gestisco io”! “Nessuno può dirmi ciò che io debba fare …e tanto meno Dio”. Nulla di moderno… è la solita presunzione autolesionista umana. Così dicono gli stolti. L’autentico cristiano riconosce la sovranità di Dio sulla sua vita e cerca di conoscere sempre meglio la volontà rivelata di Dio per praticarla.

Trovate video e testo al http://paolocastellina.pbworks.com/w/page/61810152/giacomo12.

Vi saranno ancora due studi poi è mia intenzione iniziare una serie sulla Confessione di Fede della Chiesa Valdese, this web  oggi ignorata e contraddetta (nonostante tutti i pastori valdesi la debbano firmare). Spero di poter avere per quel nuovo studio altri che pure lo seguano.

Ogni bene,

Paolo Castellina
Cari tutti, tadalafil

è pronta la dodicesima puntata del nostro studio biblico sull’epistola di Giacomo: Rispondere alla volontà di Dio (Giacomo 4:13-17). Un tipico slogan del nostro tempo recita: “La vita è mia e me la gestisco io”! “Nessuno può dirmi ciò che io debba fare …e tanto meno Dio”. Nulla di moderno… è la solita presunzione autolesionista umana. Così dicono gli stolti. L’autentico cristiano riconosce la sovranità di Dio sulla sua vita e cerca di conoscere sempre meglio la volontà rivelata di Dio per praticarla. Il video ed il testo scritto dello studio biblico lo trovate all’indirizzo: http://paolocastellina.pbworks.com/w/page/61810152/giacomo12.

Vi saranno ancora due studi poi è mia intenzione iniziare una serie sulla confessione di fede della Chiesa Valdese, sick  oggi ignorata e contraddetta (nonostante tutti i pastori valdesi la debbano firmare). Spero di poter avere per quel nuovo studio altri che pure lo seguano.

Ogni bene, Paolo Castellina

10 Dicembre 2012

Cari tutti, viagra approved

è pronta la dodicesima puntata del nostro studio biblico sull’epistola di Giacomo: Rispondere alla volontà di Dio (Giacomo 4:13-17). Un tipico slogan del nostro tempo recita: “La vita è mia e me la gestisco io”! “Nessuno può dirmi ciò che io debba fare …e tanto meno Dio”. Nulla di moderno… è la solita presunzione autolesionista umana. Così dicono gli stolti. L’autentico cristiano riconosce la sovranità di Dio sulla sua vita e cerca di conoscere sempre meglio la volontà rivelata di Dio per praticarla.

Trovate video e testo al http://paolocastellina.pbworks.com/w/page/61810152/giacomo12.

Vi saranno ancora due studi poi è mia intenzione iniziare una serie sulla Confessione di Fede della Chiesa Valdese, oggi ignorata e contraddetta (nonostante tutti i pastori valdesi la debbano firmare). Spero di poter avere per quel nuovo studio altri che pure lo seguano.

Ogni bene,

Paolo Castellina

La Dichiarazione di Chicago

di Daniela Michelin Salomon

La rosa dei venti rappresenta schematicamente la provenienza dei venti. La rosa dei venti è anche uno strumento grafico di analisi statistica per dati direzionali. La compilazione di una rosa dei venti è anche uno dei passaggi preliminari per la costruzione delle piste degli aeroporti, viagra visto che le migliori condizioni di decollo e atterraggio si hanno controvento, cheapest in direzione parallela a quella del vento.

Il vento dello Spirito soffia dove vuole, about it e per chi ha ancora un po’ di buon senso spirituale e di onestà, riconoscerà, in sé stesso e pubblicamente, che “il vento dello Spirito” nel passato ha soffiato sulla sua Parola che è la Bibbia, sul tempo della Riforma attraverso i grandi riformatori, e anche sui Valdesi che hanno dato la loro vita per la testimonianza dell’Evangelo che non muta.

La Parola di Dio, i riformatori, i valdesi martiri con le Confessioni di Fede tipo quella del 1655, sono le tre rose dei venti che possono riuscire a delinearci i margini di quei sentieri antichi valdesi  nascosti dalle foglie, dai rovi e dai rami secchi.

Per compilare una rosa dei venti che ci permetta di volare bisogna purtroppo tener conto della necessità di andare controvento e in direzione parallela a quella del vento. Ritrovarsi controvento è dura e non mollare la posizione parallela al vento diventa conflittuale, eppure questo è l’unico modo per decollare senza problemi (a buon intenditore poche parole!).

Ultimamente, una nuova rosa dei venti si è disegnata nella storia con dei colori smaglianti, ornata di dignità e onore… ve la dipingo.

Nel 1978 si tenne a Chicago un congresso per chiarire il significato della totale veracità della Scrittura.

La dichiarazione sull’ermeneutica biblica è frutto di questo congresso a cui parteciparono un centinaio di studiosi evangelici che, con le loro relazioni e contro-relazioni diedero luogo ad un’imponente documentazione di più di mille pagine. Fra gli studiosi di diversa estrazione che hanno redatto i documenti di Chicago vi sono: James Montgomery Boice, Carl F.H. Henry, Kenneth Kantzer, J.I. Parker, Francis Schaeffer e R.C. Sproul. Ecco la sintesi dei 25 articoli.

Articolo 1 – L’autorità di Cristo e quella delle Scritture sono inseparabili.

Articolo 2 – L’umanità e la divinità di Cristo sono inseparabili. Analogia con Cristo.

Articolo 3 – La necessità della lettura Cristocentrica delle Scritture.

Articolo 4 – Lo Spirito Santo è coerente con sé stesso ieri ed oggi.

Articolo 5 – Per la corretta comprensione delle Scritture è indispensabile l’opera dello Spirito Santo.

Articolo 6 – La Rivelazione è comunicata attraverso l’oggettività di proposizioni bibliche dal significato certo.

Articolo 7 – Benché varie possano essere le applicazioni, il significato di un testo biblico è unico, definito e stabile.

Articolo 8 – È la Bibbia stessa a stabilire quali affermazioni siano da intendere universali e quali circostanziali.

Articolo 9 – L’ermeneutica copre tutto il processo di comprensione e di applicazione di un testo.

Articolo 10 – La Rivelazione si manifesta nella Bibbia in una molteplicità di generi letterari.

Articolo 11 – L’accurata traduzione in altre lingue delle Scritture è legittima e necessaria.

Articolo 12 – Per la traduzione delle Scritture sono legittime e necessarie equivalenze funzionali.

Articolo 13 – Lo studio dei generi letterari è una disciplina legittima.

Articolo 14 – Tutti gli avvenimenti che la Scrittura presenta come fatti storici sono da considerarsi tali.

Articolo 15 – Un testo biblico va inteso per quello che dice analizzando la sua grammatica e il suo contesto.

Articolo 16 – È legittimo l’utilizzo della critica testuale per stabilire quali possano essere stati i testi biblici originali.

Articolo 17 – Tutta la Scrittura testimonia della sua unità, armonia e coerenza ed essa è la migliore interprete di se stessa.

Articolo 18 – L’interpretazione che un testo dà di un altro testo biblico è sempre vera. Unicità e ampiezza del significato.

Articolo 19 – L’interpretazione corretta delle Scritture implica l’analisi critica dei presupposti dell’interprete che sempre influiscono sulla comprensione del testo.

Articolo 20 – Ogni verità procede da Dio: l’osservazione scientifica può gettare autentica luce sul significato delle Scritture, ma sempre in armonia con esse.

Articolo 22 – I racconti dei primi capitoli della Genesi sono da considerarsi fattuali e storici.

Articolo 23 – Benché non tutto sia immediatamente comprensibile, la Scrittura è chiara al riguardo del messaggio della salvezza.

Articolo 24 – La comprensione della Bibbia non dipende obbligatoriamente dall’opera dei biblisti esperti in questo campo, ma essa non può essere ignorata.

Articolo 25 – Il solo genere di predicazione capace di comunicare la rivelazione di Dio è quella espositiva.

Related Posts

Leave a Reply

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2119504Totale Visitatori:
  • 481Oggi:
  • 1383Ieri:
  • 10074Ultimi 7 giorni:
  • 24213Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti