SEMPRE MENO TRASPARENZA: IL TESTO SULLA FAMIGLIA E’ ANCORA UN MISTERO

Censura sui voti contrari. Solo noi abbiamo riportato i dati sull’elezione del Moderatore

A 19 giorni dalla sua approvazione, ancora non si conosce il testo approvato dal Sinodo sulla famglia.

Il numero di Riforma nel quale si prometteva ci sarebbero stati i testi delle decisioni sinodali riporta solo quella sorta di lettera alle chiese che l’accompagna. Nessuna notizia su quanti abbiano votato contro o si siano astenuti o non abbiano partecipato al voto.

Del tutto censurati i pareri di coloro che sono stati contrari. Anzi, non c’è alcuna notizia che qualcuno non l’abbia votato. Sappiamo che è successo grazie alla domanda della corrispondente del giornale dei vescovi, Avvenire, in conferenza stampa!

La relazione al Sinodo è ritenuto un atto riservato e non pubblicabile. A tutt’oggi, ci risulta che valdesi.eu sia l’unico organo di informazione che abbia riportato il numero di voti con i quali è stato eletto il Moderatore (63%) e che anche altri candidati hanno ottenuto un numero rilevante di consensi.

Evidentemente c’è qualcosa di cui vergognarsi o comunque da nascondere.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*