“NESSUN ALTRO EVANGELO”, un movimento nato in Germania nel 1966 “per contrastare il falso insegnamento”.

Ci viene segnalato un “movimento confessionale” nato in Germania per le stesse esigenze di Sentieri Antichi Valdesi, ma molto prima, persino prima della TEV: Kein anderes Evangelium, cioè “Nessun altro Evangelo”, fondato a Dortmund nel 1966 come reazione alla tendenza a mettere progressivamente in questione l’autorità delle Sacre Scritture e i fondamenti del Credo apostolico, cosa che ha portato “molti membri della chiesa a perdere la fede”. Il loro scopo era ed è contrastare il falso insegnamento e dare aiuto ai membri di chiesa che vacillano nella fede“, “cose in cui i capi della chiesa hanno quasi sempre fallito”.

Il Movimento confessante “Nessun altro vangelo”, “si impegna a resistere alla distorsione del messaggio biblico nella Chiesa Evangelica”, “si basa esclusivamente sul vangelo di Gesù Cristo, il Verbo di Dio incarnato, crocifisso, risorto, che deve tornare, salvatore”, si proclama “sottomesso alle Sacre Scritture del Vecchio e Nuovo Testamento” e “riconosce le confessioni di fede della Riforma, come testimonianza chiave dell’Evangelo”.

1 Commento

Rispondi a davide talamo Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*