Le potenzialità dell’Evangelo – Culto di domenica 1° gennaio 2017

È solo l’inizio di un viaggio. Aver risposto all’appello dell’Evangelo con il ravvedimento e la fede nel Salvatore Gesù Cristo è solo l’inizio di una straordinaria avventura. Per la sola grazia di Dio vuol dire essere stati ingaggiati al servizio dei propositi complessivi di Dio in questo mondo. Si tratta di propositi che riguardano non solo la nostra vita individuale che viene così gradualmente trasformata, ma che implicano la militanza cristiana, l’impegno a testimoniare e diffondere in questo mondo, con i nostri fratelli e sorelle in fede, la signoria di Cristo. Questi concetti sono espressi dal testo biblico che esaminiamo questa settimana: Filippesi 2:12,13.

Domenica 1 gennaio 2017 – Il santo Nome

Confessione di fede: Catechismo minore di Westminster. Quinta domanda: Esiste più di un Dio?

Testi biblici: Salmo 143:1-10; 1 Samuele 15:10-30; Filippesi 2; Predicazione: Filippesi 2:12-13 [Non segue il lezionario].

Salmo da cantare: 143 [Ascolta, o Dio, la mia voce (Ginevrino)].

Preghiera: Padre eterno, hai dato a Tuo Figlio incarnato il santo nome di Gesù per essere il segno della Tua salvezza. Innesta nel nostro cuore, Te ne preghiamo, l’amore di Colui che è il Salvatore del mondo, il nostro Signore Gesù Cristo, che vive e regna con Te e con lo Spirito Santo, un solo Dio, nella gloria eterna.

Predicazione: Le potenzialità dell’Evangelo

Versione video: https://youtu.be/htryRztTrKE

Collegamenti:

———
Paolo Castellina

Un video molto semplice,ma tutto nel Signore. Possa così essere il 2017!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*