Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

La risposta alla nostra perenne insoddisfazione – Culto della domenica di Pentecoste 4 giugno 2017

. L’acqua è un elemento essenziale per la nostra vita. il nostro corpo ne ha bisogno di molta e di pulita per poter vivere sano. Molte sono oggi le popolazioni che hanno grande carenza di acqua e per l’acqua vi combattono anche guerre. Aver sete  però, è anche simbolo di una vita priva di soddisfazioni. I beni di questo mondo non hanno mai soddisfatto né soddisferanno mai veramente. Il Salvatore Gesù Cristo, nel testo biblico che esaminiamo quest’oggi (Giovanni 7:37-39), dice: “Se qualcuno ha sete, venga a me e beva”. Che cosa intende dire e perché egli è l’unico che veramente possa soddisfare la vita umana?

Domenica 4 giugno 2017 – Pentecoste

Confessione di fede: Catechismo minore di Westminster.

D/R 27. In che cosa consiste l’umiliazione di Cristo?

Testi biblici: Atti 2:1-21; Salmi 104:24-34, 35; 1 Corinzi 12:3b-13; Giovanni 7:37–39

Salmo da cantare: 104 [L’anima mia l’Eterno loderà (Ginevrino)].

Preghiera: Signore Iddio, che in questo tempo hai istruito i cuori del tuo popolo fedele mandando loro la luce del tuo Spirito Santo, concedici, tramite lo stesso Spirito, di avere in ogni cosa un retto giudizio, e sempre di pù di rallegrarci nella tua santa consolazione; per i meriti di Gesù Cristo, nostro salvatore, che vive e rega con Te nell’unità dello stesso spirito, un solo Dio, ora e per sempre. Amen.

Predicazione: La risposta alla nostra perenne insoddisfazione (Giovanni 7:37-39).

Versione video: https://youtu.be/jcquTi34CH4

Collegamenti:

———
Paolo Castellina

Leave a Reply

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2159504Totale Visitatori:
  • 260Oggi:
  • 1082Ieri:
  • 8161Ultimi 7 giorni:
  • 20083Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti