Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

“La nostra intenzione”

Giovanni Frasque, uno dei 250 assediati alla Balsiglia, a 300 chilometri dal più vicino possibile rifugio, circondati da 5000 soldati francesi, dotati di

La Balziglia: il luogo dell’assedio

artiglieria e riforniti di tutto, scrive nel maggio 1690:
“Se siamo rientrati nella nostra patria, la nostra intenzione era ed è ancora in primo luogo di rendere a Dio l’adorazione dovuta ed a Cesare quello che gli appartiene, ed in seguito di riconquistare l’eredità lasciataci dai nostri padri da tempo immemorabile, di non far torto ad alcuno senza averne prima ricevuti.”

Contro ogni umana e ragionevole previsione, Frasque e i suoi compagni d’arme e fratelli in fede sfuggirono all’assedio, ripristinarono il culto a Dio e, cessata la persecuzione, tornarono ad essere i più fedeli sudditi e i più valenti soldati di “Cesare”, che per loro era il Duca di Savoia.

Leave a Reply

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2485596Totale Visitatori:
  • 485Oggi:
  • 853Ieri:
  • 6057Ultimi 7 giorni:
  • 25633Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti