Disubbidienti al Mondo, e se è il caso alla Chiesa

Riforma non finirà mai di stupirci! L’articolo apparso sul sito di Riforma in data 26 gennaio dal titolo “Gerhard Ulrich: la Bibbia ci insegna ad essere disubbidienti”, con riferimento a uno dei più importanti vescovi Luterani della Germania e ad un suo discorso/sermone in un convegno gay/lesbo, lascia a dir poco perplessi, per non dire sconcertati.

Eppure, senza entrare nel merito del dibattito sull’omosessualità, questo Vescovo, evidentemente senza volerlo, ha detto una cosa molto giusta e vera. La Bibbia ci insegna veramente ad essere disubbidienti verso il Mondo e verso la Chiesa quando essi propongono posizioni e affermazioni inaccettabili alla luce della Bibbia.

Il Vescovo Gerhard cita ad esempio la scelta dei tre Magi di non ubbidire alla richiesta di Erode, ma è evidente che quando il Mondo, ossia la società civile, ci propone leggi come quella Gender nelle scuole, o le Chiese ci insegnano che l’omosessualità è benedetta dalla Bibbia (ossia da Dio), i veri credenti devono giustamente rifiutarsi di accettare e seguire queste posizioni e rimanere fedeli al dettato Biblico, che è la sola vera luce del credente.

Nikodemos

1 Commento

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*