\"NULLA SIA PIÙ FORTE DELLA VOSTRA FEDE\"

GIOSUÈ GIANAVELLO

Contro ogni pronostico – Culto di domenica 15 gennaio 2017

 Ci sono cose che avvengono spesso “contro ogni pronostico”. Un certo candidato politico “deve vincere”, ma non vince e sconfessa gli esperti in sondaggi. Imperi si consideravano eterni, ma sono caduti. Ideologie consideravano indiscutibili certi principi, “logiche” e leggi, ma non hanno prevalso come si credeva. Contro ogni pronostico ed azione ostruzionistica, prevarrà irresistibilmente la persona ed i valori di Gesù di Nazareth, così come avevano preannunciato gli antichi profeti di Israele. Vi arrischiate a contraddirli? Lo esaminiamo questa settimana studiando il testo di Isaia 49:1-7, uno di quelli che ci parlano del trionfo del Signore-Servo.

Domenica 15 Gennaio 2017 – Seconda Domenica dopo l’Epifania

Confessione di fede: Catechismo minore di Westminster. Settima domanda: Che cosa sono i decreti di Dio?

Testi biblici: Isaia 49:1-7; 1 Corinti 1:1-9; Giovanni 1:29-42; Salmo 40:1-12

Salmo da cantare: 40 [Pazientemente attesi (Ginevrino); Ho lungamente e pazientemente aspettato (Arpa, 40:1-8)].

Preghiera: Onnipotente Iddio, il cui Figlio Gesù Cristo, Salvator nostro, è la luce del mondo: Concedi che il Tuo popolo, illuminato dalla Tua Parola e dai sacramenti, possa brillare con lo splendore della gloria di Cristo; che possa essere conosciuto, adorato ed ubbidito fino ai confini della terra; per Gesù Cristo, nostro Signore che con Te e con lo Spirito Santo vive e regna, un solo Dio, ora e per sempre. Amen.

Predicazione: Contro ogni pronostico

Versione video: https://youtu.be/Zf1mGzKtqXg

Collegamenti:

Paolo Castellina

Leave a Reply

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2128661Totale Visitatori:
  • 174Oggi:
  • 1153Ieri:
  • 8557Ultimi 7 giorni:
  • 33370Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti