Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

Culti

La percentuale di quelli che dicono “grazie” – Culto di domenica 9 ottobre

Oggi si tende a prendere tutto per scontato, anzi, a pretendere! Dire ‘grazie’ e ‘per favore’ lo si insegna ancora ai nostri figli? Come diamo noi l’esempio di persone riconoscenti, anche del poco che potremmo avere? E in che modo ci rapportiamo a Dio ed alla Sua grazia temporale ed Leggi Tutto »

La lotta per il rispetto dei diritti di Dio – Culto di domenica 2 ottobre 2016

Una delle caratteristiche del nostro tempo è l’accento molto forte che si pone sulla dignità e sui diritti della persona umana che devono essere onorati e per i quali bisogna battersi. Per quanto questo sia necessario, anche questa lotta risulterà (come ogni altra cosa in questo mondo) sempre inefficace e Leggi Tutto »

Abbiamo la Bibbia, e questo ci basta? – Culto di domenica 25 settembre 2016

Persuadere molti dei nostri contemporanei della verità del messaggio evangelico sulla necessità che tutti abbiamo di ravvederci da quello che Dio considera peccato e di affidarci completamente alla Persona ed opera del Signore e Salvatore Gesù Cristo per la nostra salvezza temporale ed eterna, è davvero “un’impresa disperata”. Grazie a Leggi Tutto »

L’intraprendenza che Gesù loda – Culto di domenica 18 settembre 2016

Vi sono persone molto abili e di successo che sanno destreggiarsi molto bene nel mondo degli affari e che sanno come «fare soldi», «produrre ricchezza», arricchire e diventare «potenti» in breve tempo. Sono persone che, come si dice, «hanno grandi capacità imprenditoriali». Per raggiungere i loro obiettivi utilizzano spesso metodi Leggi Tutto »

Abbattere e ricostruire – Culto di domenica 21 agosto 2016

Sconcertante Sconcertante Tutte le cose in questo mondo inevitabilmente si deteriorano, si corrompono, si consumano, così come succede per il nostro stesso corpo. Lo stesso avviene per istituzioni come l’antico Israele, oppure la chiesa cristiana: col tempo accumulano scorie considerevoli, si appesantiscono, si guastano e si corrompono. Non sono più Leggi Tutto »

Culto SAV 26 agosto 2016 – Villar Pellice

 

“Insegnaci a pregare” – Culto di domenica 24 luglio 2016

“Insegnaci a pregare” non è oggi la domanda che molti farebbero. Simbolo di debolezza e di dipendenza, l’uomo e la donna moderni rifuggono dalla preghiera autentica perché vogliono essere liberi ed autonomi, ma si ingannano. Preferiscono che qualcuno insegni loro magari la “meditazione trascendentale” o quant’altro ritengono potere essere loro di vantaggio, pompando Leggi Tutto »

Sappiamo distinguere ciò che davvero più conta? – Culto di domenica 17 luglio 2016

Sappiamo mettere in ordine gerarchico di importanza le cose di cui noi ci occupiamo? Senza considerare ora quelle cose inutili che facciamo e che ci fanno solo perdere tempo prezioso, ci sono sicuramente tante cose buone e utili che noi possiamo e dobbiamo fare. Qual é, però, fra di esse, Leggi Tutto »

Non “amoresimo” ma Cristo – Culto di domenica 10 luglio 2016

Quanto discorsi oggi sul dovere della solidarietà e dell’amore. Solo l’azione di Cristo nel cuore di una persona, però, la può mobilitare, con sapienza e discernimento, a prendersi cura degli altri. La parabola, per altro inflazionata ed abusata, del Buon Samaritano (Luca 10:25-37), è il testo biblico che rileggiamo e Leggi Tutto »

“Una questione di priorità” – Culto di domenica 26 giugno 2016

Trasgressivo o conformista? Beh, dipende. Si può essere pure conformisti della trasgressione. In ogni caso dipende da che cosa si trasgredisce ed a che cosa ci si conforma. Il Signore Gesù, come ci mostrano i vangeli, spesso trasgrediva le convenzioni sociali del suo tempo e non raramente era occasione di Leggi Tutto »

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2321842Totale Visitatori:
  • 403Oggi:
  • 1181Ieri:
  • 10446Ultimi 7 giorni:
  • 35395Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti