Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

Chiesa e Politica

Cosa ha distrutto quel piccolo mondo.

Cara Daniela Valdese, quest’ultimo tuo articolo mi ha profondamente commosso. Bellissimo e vero quel che dici tu. Vero anche parte di ciò che dice il pastore (che fatica non mettere le virgolette a questa parola!): quel mondo esisteva ancora quando eravamo piccoli. Con tanti problemi, forse con tanti germi dei Leggi Tutto »

Quando le pecore si ribellano…

Ancora un bell’articolo di Nikodemos, che ringraziamo e speriamo di pubblicare un giorno con il suo nome. Potrei titolare così questa mia riflessione che riprende delle considerazioni precedenti, sempre sullo spunto di articoli apparsi su Valdesi.eu. Nella nostra Chiesa c’era un tempo in cui i pastori difendevano le pecore contro Leggi Tutto »

CHIESA VALDESE. CALANO I MEMBRI DI CHIESA: -9,2% IN 10 ANNI

Uno di quelli rimasti spiega il perché, e la reazione di un pastore lo conferma Anche il settimanale Riforma è costretto, nell’edizione del 15 novembre, ad ammettere che le chiese valdesi delle Valli Valdesi – nucleo storico, baluardo valdese da almeno 750 anni – stanno subendo gravi perdite di membri: dal 2003 Leggi Tutto »

Osare “intromettersi”

di Paolo Castellina Oggigiorno sembra essere comune sentire che la religione non debba “intromettersi” nelle questioni politiche perché, in qualche modo, per qualche miracolo, il secolarismo o laicismo, che dir si voglia, garantirebbe una neutralità priva di pregiudizi, mentre la religione sarebbe solo invischiata di pregiudizi ed irrazionalità. Si ritiene Leggi Tutto »

“Valdese al di là dell’ideologia dominante”

Nel suo libro Amici, Fratelli, Compagni (a cura di Erberto Lo Bue, 1996), Roberto Malan scrive: “Gli esponenti della Chiesa valdese sono stati giolittiani contro Giretti (un onesto liberale-radicale), sono stati con il fascismo contro il socialismo e la democrazia e, quando hanno visto che poteva affermarsi un comunismo, per quanto Leggi Tutto »

La radice del problema: la nostra Facoltà non sforna pastori ma teologi

Nelle nostre assemblee non si parla mai di Gesù Cristo Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, da un lettore di cui abbiamo già ospitato interessanti riflessioni e che ci ha pregato di omettere il nome. Lo scambio tra il pastore Castellina e il fratello Di Lecce mi spinge a fare alcune considerazioni Leggi Tutto »

Cappellani della nuova religione

di Paolo Castellina Quella di cui soprattutto l’attuale chiesa valdese sembra farsi portavoce e che vorrebbe far passare come cristianesimo, potrebbe essere definita come l’espressione religiosa dell’ideologia a suo dire progressista che prevale oggi, della quale ambisce ad essere “il cappellano”. Descrivere tutto questo come “una nuova religione che si Leggi Tutto »

IL PASTORE ESPOSITO REPLICA (sulla rivista MicroMega) A PROPOSITO DELL’ARTICOLO DI POLITICA MILITANTE NEL SITO DELLA CHIESA

Due giorni fa abbiamo pubblicato il pezzo “Un pastore esprime posizioni politiche di parte nel sito della chiesa”,  a proposito del fatto che il sito della Chiesa Valdese di Trapani e Marsala riporta un articolo del suo pastore, Alessandro Esposito, di argomento strettamente politico e partitico. Oggi, il pastore Esposito Leggi Tutto »

UN PASTORE ESPRIME POSIZIONI POLITICHE DI PARTE NEL SITO DELLA CHIESA

Va tutto bene? Meglio nel sito che in un sermone, ma… Un attento lettore ci segnala che nel sito ufficiale della Chiesa Valdese di Trapani e Marsala è pubblicato un articolo –  “Rodotà, occasione perduta” – tutto di considerazioni esclusivamente politiche, il cui autore è il pastore della stessa comunità, Leggi Tutto »

La Parola di Dio è attuale di per sé. Non c’è bisogno di “attualizzarla”

Il pastore Sergio Manna ha inserito questo commento all’articolo precedente: “Abbiate il coraggio di pubblicare l’intero sermone anziché pubblicare soltanto quello che vi torna comodo con l’intento di manipolare e diffamare. Chi ha ascoltato o letto il sermone per intero non ha avuto dubbi su come interpretarlo. Con questo vi Leggi Tutto »

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2156234Totale Visitatori:
  • 220Oggi:
  • 1176Ieri:
  • 8237Ultimi 7 giorni:
  • 16813Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti