Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

Fede Valdese

Su “Il tramonto del sacro” – Che senso ha ancora la chiesa (se la Bibbia non conta)?

Ho letto e, in generale, ho condiviso ciò che hanno scritto Diego Fiumarella, Rosario, Paolo Tabacchetti, il pastore Paolo Castellina e Luca Zacchi a proposito dell’articolo di Alessandro Esposito, “Il tramonto del sacro”, i quali hanno parlato di come la sacralità della Bibbia sia irrinunciabile. È dunque chiaro che noi Leggi Tutto »

Il pastore Alessandro Esposito risponde a Paolo Tabacchetti

Pubblichiamo questo nu0vo intervento del pastore valdese Alessandro Esposito. Riteniamo utile questo scambio di idee per comprendere meglio le basi e le implicazioni del modo in cui molti pastori valdesi affrontano la Bibbia, anche quelli che – sia pure solo in privato – dissentono da lui, salvo arrivare a conclusioni Leggi Tutto »

Su “Il tramonto del sacro” – Dal past. Esposito dichiarazioni forti, ma paiono basate sulla non esistenza di Dio

Ho letto e, in generale, ho condiviso ciò che hanno scritto Diego Fiumarella, Rosario, Paolo Tabacchetti, il pastore Paolo Castellina e Luca Zacchi a proposito dell’articolo di Alessandro Esposito, pastore valdese in Argentina, “Il tramonto del sacro”, i quali hanno parlato di come la sacralità della Bibbia sia irrinunciabile. È Leggi Tutto »

Separarsi dalla falsa chiesa – Ancora su “Il tramonto del sacro” del past. Esposito

Ancora sull’articolo “Il tramonto del sacro”, del pastore Alessandro Esposito: “Di fatto abbiamo a che fare con una persona che ragiona esclusivamente con i termini ed i presupposti di un non-credente, uno che, se l’ha sentito, ha rifiutato l’Evangelo nei termini in cui la Scrittura lo esprime, che non riconosce Leggi Tutto »

Il pastore Esposito esprime la sua “profonda distanza” rispetto all’apostolo Paolo

Ancora una volta il pastore Alessandro Esposito merita il nostro apprezzamento per la sua schiettezza. Il 2 febbraio, nel suo blog su MicroMega (gruppo Repubblica/l’Espresso) ha pubblicato un articolo il cui titolo a prima vista poteva parere positivo e evangelicamente corretto: “Paolo di Tarso o dell’intransigenza della fede”. Ma la Leggi Tutto »

Pastore valdese sostiene le “unioni civili” ma evita di parlare di Bibbia (1)

Il giorno della festa civile valdese, il 17 febbraio 2016, il pastore Emanuele Fiume ha rilasciato una intervista al sito di informazione reporternuovo.it dal titolo «Io, pastore valdese, benedico le coppie gay». Basterebbe il titolo, ma va detto che il pastore Fiume passa per “conservatore”, anche perché nel tempio di Leggi Tutto »

La salvezza dei bambini secondo le Scritture

Un articolo molto interessante su un un tema sempre dibatutto

Nasce in Francia il movimento degli “attestants” per riportare la Chiesa ai suoi fondamenti. Altri hanno lasciato la Chiesa Protestante Unita

Duecentocinquanta tra pastori, consiglieri di presbiterio (equivalenti ai nostri anziani) e fedeli hanno fondato a Parigi il 16 gennaio un movimento che, sull’esempio di coloro che sfidarono l’imperatore Carlo V accanto a Martin Lutero, ha scelto di definirsi “degli attestanti”, cioè coloro che rendono testimonianza. Una scelta di organizzarsi all’interno Leggi Tutto »

La Dichiarazione che vorremmo sulle “unioni civili” – Conformarsi al concetto creazionale del matrimonio

Le dichiarazioni che vorremmo vedere, ma che purtroppo, per il momento, a vergogna della chiesa cristiana e del Protestantesimo storico, non ci è dato di vedere (vedi invece la reale dichiarazione rilasciatta dalla Chiesa Valdese ufficiale cliccando qui) Nell’imminenza del voto parlamentare sui diritti delle coppie di fatto e omosessuali, Leggi Tutto »

Su questioni di etica non ci si divide? (terza e ultima parte)

Spesso certi pastori, nel nostro caso appartenenti alla chiesa valdese, contestano le prese di posizione del movimento Sentieri Antichi Valdesi come “gravemente scismatiche” ed auspicano la necessità di rimanere insieme agli altri per “dialogare”, sostenendo che “non ci si divide sull’etica”. L’idea è che, anche se non siamo d’accordo, sarebbe Leggi Tutto »

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2185346Totale Visitatori:
  • 648Oggi:
  • 989Ieri:
  • 8382Ultimi 7 giorni:
  • 14353Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti