Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

Articoli e Interventi

IL PASTORE ALESSANDRO ESPOSITO SEGNALA IL SITO DELLA SUA CHIESA:

DOVE SI POSSONO TROVARE LE SUE AFFERMAZIONI Alessandro Esposito, pastore delle Chiesa Valdese di Trapani e Marsala, ci scrive molto cortesemente e ci chiede, per una migliore comprensione del suo pensiero “in luogo di citazioni isolate di miei interventi mediante il rimando ad altri siti…[di] fornire come riferimento ai vostri Leggi Tutto »

RICEVIAMO DA ROMA E MOLTO VOLENTIERI PUBBLICHIAMO

 

INVOCHIAMO L’OPERA DELLO SPIRITO NEI CUORI

IL CAMBIAMENTO PIÙ BELLO

Mi rallegro perché il numero dei firmatari è aumentato.  Grazie a Dio,  tanti credenti, sia uomini e donne che hanno a cuore l'Evangelo senza ipocrisie, hanno aderito.

Grazie al pastore Bertolino per aver sostenuto il nostro comune impegno.

Che dire? Mai fino ad un appuntamento per oggi, a quanto mi risulta, vi fu un azione simile alla nostra. io non dico che la Chiesa Valdese  debba sperimentare un risveglio ma ritornare ai sentieri antichi (Geremia 6:16), ed  è cosa ben diversa.

FULVIO FERRARIO, PROFESSORE DI TEOLOGIA, CI SCRIVE FRATERNAMENTE E CI METTE IN GUARDIA DALLO SPIRITO POLEMICO

 

Care sorelle e cari fratelli,

 

ho letto con interesse il Vostro Appello al Sinodo e ho visitato il sito che avete allestito. Mi auguro che i problemi che sollevate nell’Appello trovino riscontro nella discussione sinodale. E’ bene che membri di chiesa esprimano le loro perplessità su tematiche del genere. Siamo una chiesa presbiteriana, nella quale il contributo dei laici ha spesso indicato ai teologi strade importanti e non sempre ritenute, almeno di primo acchito, comode. Bene, dunque, che il disagio, quando c’è, si faccia sentire.

RINGRAZIAMO E VOLENTIERI RISPONDIAMO: SONO CERTI FATTI AD ESSERE AGGRESSIVI

Caro fratello Professor Ferrario,

ho letto con interesse la sua lettera al sito valdesi.eu, che pubblichiamo. Sono stato positivamente colpito dal contenuto non preclusivo e soprattutto dalla sua rassicurazione sul fatto che “nessuno è disponibile a svendere la retta dottrina della chiesa”. Mi preme però evidenziare, a titolo personale,
alcuni punti. Sottolineo che scrivo a titolo personale, proprio perché scivoliamo inevitabilmente su temi dove può accadere di trovarsi divisi anche tra fratelli in fede. Ecco perché riteniamo sarebbe meglio che restassero fuori dalla vita della Chiesa.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: “Contributo al dissenso”

Trovo estremamente importante l’appello di diversi valdesi che dissentono dall’attuale concezione liberale dei Valesi. Credo che sia la prima volta negli ultimi trent’anni che vi sia una protesta così vivace e forte contro il liberalismo teologico dei valdesi che  sta  i portando  essi gradualmente e drammaticamente  all’estinzione. Il valdismo ha Leggi Tutto »

UN MEMBRO DEL CONSIGLIO DI CHIESA DI TRAPANI E MARSALA CI ATTACCA “GARBATAMENTE”: DICIAMO “SCEMENZE” E, PEGGIO ANCORA, DEFINIAMO “INCROLLABILE” LA CONFESSIONE DI FEDE. “Sull’INCROLLABILE non ci sto” DICE

Don Franco Barbero pubblica sul suo blog un’analisi del nostro Appello al Sinodo fatta dal signor Giovanni Lombardo, membro del Consiglio di Chiesa (valdese) di Trapani e Marsala. L’analisi era pubblicata originariamente sul sito della Chiesa Valdese di Trapani. Lo scritto si potrebbe definire di “garbata polemica”, purché ci si accordi Leggi Tutto »

L’EX PRETE “DI BASE” FRANCO BARBERO DICE CHE IL NOSTRO APPELLO “RIFLETTE LA CULTURA ANTROPOLOGICA E TEOLOGICA DI DUE SECOLI FA”

Il sacerdote ” dimesso dallo stato clericale”, tra l’altro per aver celebrato matrimoni gay ci fa torto: il nostro riferimento è alla Confessione di Fede del 1655 e soprattutto alla Bibbia che è molto più vecchia. Altro che due secoli! Lui è certamente più alla moda di noi. Il sacerdote ” dimesso Leggi Tutto »

LUCIO MALAN REPLICA A PAOLO RICCA SUL BATTESIMO RICHIESTO DA “GENITORI GAY”.

 

PAOLO RICCA RISPONDE A LUCIO MALAN SUL "BATTESIMO GAY".

MALAN REPLICA: "ANDATE CONTRO L'ORDINAMENTO VALDESE".

 

MA IL CONCISTORO HA AUTORIZZATO O NO A CHIAMARE "GENITORE" IL COMPAGNO DEL PADRE?


Caro Paolo,

innanzitutto ti ringrazio per il grande spazio che hai concesso alle mie domande, e per l'ampiezza con la quale rispondi. Ho però parecchie e importanti obiezioni. Ma poiché su Riforma sta procedendo un dibattito più ampio, ti scrivo in privato e mi permetto di inviare il testo a un sito internet pressoché segreto perché al momento in cui appare la tua risposta ha una media di circa 25 visitatori al giorno.

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2485627Totale Visitatori:
  • 516Oggi:
  • 853Ieri:
  • 6088Ultimi 7 giorni:
  • 25664Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti