Nulla sia più forte della vostra fede

GIOSUÈ GIANAVELLO

Bada ai tuoi passi quando vai alla casa di Dio e avvicìnati per ascoltare, anziché… – Culto del 24 gennaio 2016

Ecco il culto del pastore Paolo Castellina

Il cristiano si reca al culto domenicale per lodare e ringraziare il Signore e si attende, nel momento della predicazione, di ricevere la Sua Parola, spiegata ed applicata diligentemente. Con altrettanta diligenza il cristiano si dispone a riceverla e ne fa tesoro. Non sempre chi partecipa al culto domenicale ci va con questo spirito, lo spirito del discepolo fedele di Cristo. Era forse solo per curiosità che si erano recati al culto per ascoltarlo i cittadini di Nazareth dopo che Gesù vi era tornato in seguito ai primi straordinari successi del Suo ministero pubblico. Si renderanno ben presto conto come le Sue parole fossero per loro parecchio “scomode” da sentire. Perché? Che cosa aveva loro detto? Consideriamolo nel testo biblico di questa settimana, Luca 4:14-21.
Il testo citato nel titolo è: “Bada ai tuoi passi quando vai alla casa di Dio e avvicìnati per ascoltare, anziché per offrire il sacrificio degli stolti, i quali non sanno neppure che fanno male” (Ecclesiaste 5:1).
Domenica 24 Gennaio 2016 – Terza domenica dopo l’Epifanìa
Salmo da cantare: Salmo 19. [I cieli raccontano ognor (Ginevrino); I cieli splendenti (Arpa); Con lingue di stelle (srs)].
D/R del Catechismo di Heidelberg: Nona Domenica
Preghiera. Dacci la grazia, o Signore, di rispondere con prontezza all’appello del nostro Salvatore Gesù Cristo e di proclamare a tutti la Buona Notizia della Sua salvezza, affinché noi ed il mondo intero, possiamo percepire la gloria delle Sue opere meravigliose; che vive e regna con te e con lo Spirito Santo, un solo Dio, per i secoli dei secoli. Amen.
Collegamenti:

Leave a Reply

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 2418172Totale Visitatori:
  • 0Oggi:
  • 0Ieri:
  • 1746Ultimi 7 giorni:
  • 2218Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti