\"NULLA SIA PIÙ FORTE DELLA VOSTRA FEDE\"

GIOSUÈ GIANAVELLO

CRONOLOGIA VALDESE. 23a parte: la resistenza della TEV

Questa cronologia non ha pretese accademiche, viagra dosage ma si propone come strumento per aver un quadro d’insieme di una storia straordinaria.  Leggi le note.
Trovi le prime venti parti andando a ritroso in questo sito, a fondo pagina e poi a pagina 2 e poi alle altre meno recenti (clicca sui numerini in fondo a destra per trovarla). Questa volta devi tornare indietro di quattro pagine.
1974 Primo campo femminista ad Agape
agosto 1975 Patto di integrazione fra le chiese valdesi e metodiste in Italia
inverno 1975/1976 Un gruppo di Valdesi che si definiscono scherzosamente “carbonari” si ritrova periodicamente, di solito in una casa all’imbocco della Val Pellice, per discutere come contrastare l’allontamento della Chiesa Valdese dall’Evangelo
aprile 1976 I valdesi “carbonari” lanciano una petizione al Sinodo in cui “manifestano profondo dolore perché l’impegno socio-politico di una parte della Chiesa Valdese, della Federazione delle Chiese Evangeliche e dei mezzi informazione, non solo si risolve in propaganda per determinati partiti, ma giunge a modificare il concetto scritturale della Chiesa, chiedono che il Sinodo consideri la reale, anche se non dichiarata, divisione prodottasi nella Chiesa e affermi che la Chiesa è la casa di tutti e che pertanto la sua conduzione, a tutti i livelli, non può essere influenzata da ideologie politiche, ma ispirata esclusivamente dall’Evangelo.”
22 agosto 1976 La petizione, sottoscritta da 3338 membri di chiesa, viene presentata al Sinodo da Giorgio Mathieu
23-26 agosto 1976 Il Sinodo, in risposta alla petizione, approva un ordine del giorno che ne stravolge a tal punto il contenuto che i deputati firmatari votano contro o si astengono
24 ottobre 1976 “Culto di risveglio” a Torre Pellice con la partecipazione di 500 persone, sermone su Geremia 17:5 di Adriano Donini. Da quel culto nasce il movimento Testimonianza Evangelica Valdese

Estrema sobrietà delle circolari TEV

autunno 1978 Oltre trecento studiosi riuniti a Chicago redigono una Dichiarazione sull’inerranza biblica in 25 articoli, di cui il primo è “L’autorità di Cristo e quella delle Scritture sono inseparabili”
1980 La Fgei si impegna contro l’installazione dei missili nucleari americani a Comiso. Lo stesso sito della FGEI non ricorda iniziative contro gli analoghi missili sovietici puntati contro l’Italia
1974 Primo campo femminista ad Agape
agosto 1975 Patto di integrazione fra le chiese valdesi e metodiste in Italia
inverno 1975/1976 Un gruppo di Valdesi che si definiscono scherzosamente “carbonari” si ritrova periodicamente, di solito in una casa all’imbocco della Val Pellice, per discutere come contrastare l’allontamento della Chiesa Valdese dall’Evangelo
aprile 1976 I valdesi “carbonari” lanciano una petizione al Sinodo in cui “manifestano profondo dolore perché l’impegno socio-politico di una parte della Chiesa Valdese, della Federazione delle Chiese Evangeliche e dei mezzi informazione, non solo si risolve in propaganda per determinati partiti, ma giunge a modificare il concetto scritturale della Chiesa, chiedono che il Sinodo consideri la reale, anche se non dichiarata, divisione prodottasi nella Chiesa e affermi che la Chiesa è la casa di tutti e che pertanto la sua conduzione, a tutti i livelli, non può essere influenzata da ideologie politiche, ma ispirata esclusivamente dall’Evangelo.”
22 agosto 1976 La petizione, sottoscritta da 3338 membri di chiesa, viene presentata al Sinodo da Giorgio Mathieu
23-26 agosto 1976 Il Sinodo, in risposta alla petizione, approva un ordine del giorno che ne stravolge a tal punto il contenuto che i deputati firmatari votano contro o si astengono
24 ottobre 1976 “Culto di risveglio” a Torre Pellice con la partecipazione di 500 persone, sermone su Geremia 17:5 di Adriano Donini. Da quel culto nasce il movimento Testimonianza Evangelica Valdese
autunno 1978 Oltre trecento studiosi riuniti a Chicago redigono una Dichiarazione sull’inerranza biblica in 25 articoli, di cui il primo è “L’autorità di Cristo e quella delle Scritture sono inseparabili”
1980 La Fgei si impegna contro l’installazione dei missili nucleari americani a Comiso. Lo stesso sito della FGEI non ricorda iniziative contro gli analoghi missili sovietici puntati contro l’Italia

Leave a Reply

*

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 1721344Totale Visitatori:
  • 92Oggi:
  • 624Ieri:
  • 5802Ultimi 7 giorni:
  • 16033Questo mese:

Visitatori Online