\"NULLA SIA PIÙ FORTE DELLA VOSTRA FEDE\"

GIOSUÈ GIANAVELLO

Senza categoria

La fedeltà di Dio, ciononostante… – Gli israeliti non sono stati sostituiti – Culto di domenica 11 febbraio 2018

Per l’11 Febbraio 2018 – Quarta Domenica dopo l’Epifanìa Nonostante. Gli israeliti, antichi e moderni, non sono stati “sostituiti” in quanto popolo di Dio da altri. L’incredulità e i peccati della maggior parte di loro non pregiudica la loro elezione da parte di Dio, “perché i doni e la vocazione Leggi Tutto »

Non vanagloria ma onestà di fronte a Dio – Culto di domenica 4 febbraio 2018

L’elezione, la redenzione in Cristo, la santificazione attraverso l’opera dello Spirito Santo, è sicuramente finalizzata a renderci migliori del mondo decaduto nel peccato, ma qualsiasi cosa buona ora si trovi in noi è solo opera di Dio. Non possiamo vantarci in alcun modo di noi stessi, ma solo di Dio Leggi Tutto »

Inescusabili! – Culto di domenica 31 dicembre 2017

 - Potrebbe qualcuno, di fronte al giudizio di Dio, di fronte al quale noi tutti compariremo, giustificarsi dicendo: “Di te e delle leggi che hai stabilito io non ne ero a conoscenza, quindi non mi puoi condannare per averti ignorato e per averle trasgredite”. Ecco una delle tante scuse che Leggi Tutto »

Le conseguenze del dormire… – Culto di domenica 19 novembre 2017

 Dormire è una funzione essenziale per la nostra vita, ma dormire troppo o dove non è opportuno può essere molto rischioso. Dormire è pure una metafora per altre forme di inattività: c’è il dormire della mente, il dormire dello spirito, e c’è anche, come si dice, il sonno della morte. Leggi Tutto »

“Teologi”. Un gesuita dice che l’Antico Testamento è un falso storico, e un valdese gli dà ragione

Da anni Radio 3, canale culturale della Rai, porta avanti una trasmissione dal titolo “Uomini e Profeti” condotta dalla scrittrice Gabriella Caramore, laureata in filosofia con tesi sul pensatore marxista Lukács, scrittrice, docente universitaria di “Religione e comunicazione”, nel 2012 ha ricevuto la laurea honoris causa dalla Facoltà valdese di Leggi Tutto »

Giù la maschera! – Culto di Domenica 5 novembre 2017

Domenica 5 Novembre 2017 – Ventiduesima domenica dopo Pentecoste Giù la maschera! Sono molti oggi che criticano la religione tradizionale rilevando l’ipocrisia e l’indegnità morale di questo o quel conclamato credente, oppure, peggio, di questo o quel prete o pastore, e che per quello dicono che “non metteranno mai più Leggi Tutto »

Un ministero discreditato, ma… – Culto di domenica 29 ottobre 2017

Domenica 29 Ottobre 2017 – Ventunesima Domenica dopo Pentecoste Nella migliore delle ipotesi, i ministri della Parola di Dio (preti o pastori che siano) sempre di più sono oggi considerati alla stregua di assistenti sociali e nulla di più e ci si aspetta che “le questioni religiose” siano da essi Leggi Tutto »

Che cos’è la “bibliachia”

Bibliachia, s. f. Allergia patologica che insorge in alcuni cristiani o chiese verso dottrine bibliche come l’inerranza biblica, l’assoluta sovranità di Dio (e il suo corollario la doppia predestinazione), l’unicità di Cristo, il concetto creazionale di famiglia, la corruzione totale dell’essere umano, il principio regolatore del culto, il ministero pastorale Leggi Tutto »

L’unica autorità che serve è quella che serve – Culto di domenica 1° ottobre 2017

Si dice che il nostro tempo sia quello della “crisi di autorità”. Indubbiamente un sempre più grande individualismo anarchico, insofferente di ordine e disciplina responsabile è via sicura al disastro. Le “autorità costituite”, però, meritano la posizione che occupano? Il Signore Gesù contestava le autorità del suo tempo, non per Leggi Tutto »

Il peggiore sermone al mondo! La centralità della predicazione – Culto di domenica 10 settembre 2017

Domenica 10 Settembre 2017 – Quattordicesima Domenica dopo Pentecoste In genere la “predica” non gode di buona fama. “Non farmi la predica”, si sente spesso dire quando si è rimproverati di qualcosa. Ecco così che si preferiscono, e spesso si offrono, discorsi che “fanno piacere”, divertono ed intrattengono. Compito della Leggi Tutto »

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 1547277Totale Visitatori:
  • 236Oggi:
  • 787Ieri:
  • 7878Ultimi 7 giorni:
  • 22236Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti