\"NULLA SIA PIÙ FORTE DELLA VOSTRA FEDE\"

GIOSUÈ GIANAVELLO

Culti

La sovrana libertà di Dio e le minoranze significative – Culto di Domenica 14 Ottobre 2018

Grandi e antiche istituzioni religiose fanno spesso gran vanto di rappresentare in esclusiva Dio in terra. Dio, però, non se ne sente legato; egli rimane libero di farne o non farne uso. Spesso egli, di fatto, si fa rappresentare ed agisce attraverso minoranze e persone “marginali”. Non confidiamo in istituzioni, Leggi Tutto »

Sembra impossibile, ma non a Dio, perché ogni cosa è possibile a Dio, e difatti… Culto di Domenica 7 ottobre 2018

La conversione a Cristo di tanti nostri contemporanei, ostinati e prevenuti, ci sembra spesso impossibile, come pure frustrante l’evangelizzazione, eppure, al di là di ogni aspettativa, questo miracolo continua ad avvenire, anche in modi “imprevedibili”. Perché? Esaminiamolo sulla base di Romani 10:18-21. https://telegra.ph/Sembra-impossibile-ma-non-a-Dio-perch%C3%A9-ogni-cosa-%C3%A8-possibile-a-Dio-e-difatti-10-01 ——— Paolo Castellina http://www.riforma.net

Predicazione, strumento che Dio privilegia, ma… Culto di Domenica 30 settembre – Diciannovesima dopo Pentecoste

30 Settembre 2018 – Diciannovesima Domenica dopo Pentecoste Comunicare il messaggio evangelico per accompagnare qualcuno alla salvezza in Cristo oggi è sicuramente “una fatica”, bombardata la gente com’é da messaggi di ogni genere. Abbiamo però una certezza: di fronte all’annuncio autentico dell’Evangelo, coloro che Dio destina alla salvezza certamente vi Leggi Tutto »

Certezze incrollabili – Culto di domenica 22 luglio 2018

(Romani 8:31-39) 22 luglio 2018 – Nona domenica dopo Pentecoste  In questo nostro tempo, dove ogni valore viene distorto e sovvertito, è “il dubbio” che riceve maggior plauso. Chi ha incrollabili certezze viene condannato e brandito come un fanatico pericoloso per sé stesso e per gli altri. Pur ammettendo che Leggi Tutto »

…a chi prestate il vostro corpo? – Culto di domenica 6 maggio 2018

Un bullo viene da voi un giorno e vi dice: “Prestami la tua auto che con essa voglio commettere una rapina!”. Gliela prestereste? Questa situazione non è tanto diversa da quel che accade ad un cristiano che sente impellente in sé una voce che vorrebbe spingerlo a fare ciò che Leggi Tutto »

Un antenato da ripudiare – Culto di domenica 22 Aprile 2018

 In un mondo sempre più anonimo ed indistinto, alla ricerca della propria identità, vi è oggi chi intraprende estese ricerche per disegnare l’albero genealogico della propria famiglia. Chi sono i vostri antenati? Se andiamo indietro per progressione geometrica troveremo che discendiamo tutti da un’unica coppia, che la Bibbia chiama Adamo Leggi Tutto »

Culto di Domenica delle Palme – 25 marzo 2018

Quella che chiamiamo “ La Domenica delle Palme” è la celebrazione che la comunità cristiana fa dell’episodio evangelico dell’ingresso trionfale di Gesù di Nazareth a Gerusalemme. Una folla speranzosa lo acclama come il leader che li avrebbe portati alla liberazione dal pesante giogo che li opprimeva. Di più, lo acclama Leggi Tutto »

Una discendenza spirituale – Culto di domenica 11 marzo 2018

Essere membri di un’istituzione antica e ben strutturata (una chiesa o un partito politico) per molti fornisce le sicurezze di cui hanno bisogno. Le istituzioni, però, spesso frustrano e soffocano gli ideali che le hanno ispirate e lo Spirito, indubbiamente, nelle istituzioni, “ci sta stretto”, così come ci stanno stretti Leggi Tutto »

Tutti bocciati! – Culto di domenica 18 febbraio 2018

Avete avuto l’esperienza di essere “bocciati” a scuola? Oppure di non essere riusciti a “passare le qualificazioni” in una gara sportiva? Come vi sentivate? Credevate di farcela, di “poter passare”, magari grazie alla “misericordia” dell’insegnante o ad una raccomandazione, ma non siete riusciti ad arrivare all’agognata “sufficienza”. Davanti ai “criteri Leggi Tutto »

La testimonianza della nostra coscienza (8, la lettera ai Romani) – Culto di domenica 21 gennaio 2018

 - La nostra coscienza, non del tutto sopprimibile, rende testimonianza del fatto che vi sono principi morali assoluti ai quali dobbiamo conformarci. Il senso del bene e del male è radicato in noi e, nonostante le nostre giustificazioni, “sappiamo” di essere trasgressori. L’universo di Dio è fondato su precise leggi Leggi Tutto »

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 1776052Totale Visitatori:
  • 971Oggi:
  • 1116Ieri:
  • 9346Ultimi 7 giorni:
  • 18658Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti