\"NULLA SIA PIÙ FORTE DELLA VOSTRA FEDE\"

GIOSUÈ GIANAVELLO

Fede Valdese

Riforma: “Dio odia le donne” (1), Bibba e Corano sono uguali, il cristianesimo è “costruito al fine di escludere le donne”, “se possibile – anche dal mondo”. Ormai è odio anti-cristiano.

Un libro intitolato Dio odia le donne scritto da un’atea riceve una recensione di più di mezza pagina sul “settimanale delle chiese battiste, metodiste e valdesi”. Potrebbe anche andare bene: per dire che non è vero, per dire che la donna nella Bibbia ha una dignità altissima, nulla di meno Leggi Tutto »

Il “Documento sulle famiglie Sinodo Valdese 2015 (7) – L’opposizione all’omosessualità nella chiesa è “discriminazione” – Abiura e apostasia

Nel punto 5 della “Introduzione” (pag 3) si leggono queste parole: “…includendo i rapporti tra persone dello stesso sesso che nelle chiese valdesi e metodiste sono accolte e che, dopo sofferto dibattito causato da una cultura plurisecolare di discriminazione, hanno potuto iniziare un cammino verso il riconoscimento della loro realtà Leggi Tutto »

Documento sulle famiglie del Sinodo Valde 2015 (6) – Un parlare dove i “se” e i “ma”sovrastano il “sì” e il “no”

Nella parte precedente abbiamo detto dell’apertura alla benedizione/matrimonio “di coscienza”, quello cioè che salvaguarda la reversibilità. In realtà – precisa il Documento approvato dal Sinodo – “[p]ermane… il rifiuto a celebrare un matrimonio senza effetti civili, cosiddetto «matrimonio di coscienza» in assenza di relativo nulla-osta in quanto la celebrazione di Leggi Tutto »

Il “Documento sulle famiglie” Sinodo Valdese 2015 (5) – Arriva il matrimonio salva-reversibilità anche per i valdesi

Ecco le altre parti di questo approfondimento. Esaurita la “Premessa” – che, come abbiamo visto, è già tutta un programma – si passa all’ “Introduzione”, che esordisce – per non perdere tempo – con l’ennesima tiritera sulla “pluralità della famiglia”, dove – nella foga di inventarsi presunti “nuovi modelli” – Leggi Tutto »

Il “Documento sulle famiglie Sinodo Valdese 2015 (4) – “La famiglia è regolata dallo Stato”!

Ecco le altre parti di questo approfondimento. Dopo la ventata filo cattolico-bergogliana, il Documento (siamo solo a pagina 2) passa ad affermazioni socio-antropologiche assai discutibili, a cominciare da questa: “la famiglia presunta «naturale» è in realtà regolata dallo Stato che definisce per legge quali vincoli affettivi possano dirsi famiglia, ma Leggi Tutto »

“Soddisfazione” di battisti, luterani e valdesi per la legge sulle unioni civili – Un solo rammarico: le adozioni gay ancora non riconosciute – “Ormai è un’altra fede”.

Leggendo la storia del Popolo Ebraico, così com’è narrata nella Bibbia (Antico Testamento), non si può non rimanere sorpresi dalla facilità con cui gli antichi Israeliti voltavano le spalle al loro Dio Creatore per rincorrere le false divinità dei popoli vicini. Ci potremmo anche chiedere come sia stata possibile questa Leggi Tutto »

Ultimi Tempi – La deriva morale della chiesa

Leggendo la storia del Popolo Ebraico, così com’è narrata nella Bibbia (Antico Testamento), non si può non rimanere sorpresi dalla facilità con cui gli antichi Israeliti voltavano le spalle al loro Dio Creatore per rincorrere le false divinità dei popoli vicini. Ci potremmo anche chiedere come sia stata possibile questa Leggi Tutto »

Il “Documento sulle famiglie Sinodo Valdese 2015 (3) – Frange cattoliche minoritarie diventano punto di riferimento per il Sinodo – Strumentalizzata la violenza sulle donne

Proseguiamo l’analisi del Documento sulle famiglie del Sinodo Valdese 2005. Qui potete trovare le altre parti. Ancora nella densissima prima pagina, troviamo un ampio riferimento al “Sinodo straordinario sulla famiglia in ambito cattolico romano, in cui ha fatto irruzione la vita concreta dei credenti incoraggiando una riflessione che non fosse Leggi Tutto »

Su “Il tramonto del sacro” – Che senso ha ancora la chiesa (se la Bibbia non conta)?

Ho letto e, in generale, ho condiviso ciò che hanno scritto Diego Fiumarella, Rosario, Paolo Tabacchetti, il pastore Paolo Castellina e Luca Zacchi a proposito dell’articolo di Alessandro Esposito, “Il tramonto del sacro”, i quali hanno parlato di come la sacralità della Bibbia sia irrinunciabile. È dunque chiaro che noi Leggi Tutto »

Il pastore Alessandro Esposito risponde a Paolo Tabacchetti

Pubblichiamo questo nu0vo intervento del pastore valdese Alessandro Esposito. Riteniamo utile questo scambio di idee per comprendere meglio le basi e le implicazioni del modo in cui molti pastori valdesi affrontano la Bibbia, anche quelli che – sia pure solo in privato – dissentono da lui, salvo arrivare a conclusioni Leggi Tutto »

Se il mondo vi odia, sappiate che ha odiato me prima di voi. Se foste del mondo, il mondo amerebbe ciò che è suo; ma poiché non siete del mondo, ma io vi ho scelto dal mondo, perciò il mondo vi odia. Se hanno perseguitato me, perseguiteranno anche voi; se hanno osservato la mia parola, osserveranno anche la vostra.
(Giovanni 15:18-20)

Traduttore

Così dice l'Eterno: «Fermatevi sulle vie e guardate, e domandate dei sentieri antichi, dove sia la buona strada, e camminate in essa; così troverete riposo per le anime vostre». Ma essi rispondono: «Non cammineremo in essa».
(Geremia 6:16)

Link Consigliati

                 

Visitatori 2010 : 43.446

Visitatori 2011 : 81.694

Visitatori 2012(fino a al 13 Novembre) : 85.636

Statistiche visitatori dal 14-11-2012

  • 1876837Totale Visitatori:
  • 385Oggi:
  • 757Ieri:
  • 6249Ultimi 7 giorni:
  • 16797Questo mese:

Visitatori Online

Articoli Recenti